logo Natura

servizi avanzati per la potatura e il giardinaggio

manutenzione degli alberi

Abbattimento degli alberi

 

abbattimentoPer abbattimento si ntende l'eliminazione di esemplari deperienti o deperiti oggetto di fisiopatie e/o patologie irreversibili oppure radicati in siti non idonei al loro sviluppo come a ridosso di fabbricati civili, linee elettriche, ecc. o ancora che denotano gravi segni di instabilità.

 

In alcuni casi, se l’albero ricade in territori tutelati paesaggisticamente ai sensi del D. Lgs. 42/2, come previsto dal D.P.C.M. 12.12.2005, oltre alla valutazione di stabilità sarà necessario allegare anche una Relazione paesaggistica redatta da personale qualificato come un Agronomo o un Dottore Forestale.

 

L’abbattimento dell’esemplare potrà essere effettuato solo in seguito al rilascio dell’autorizzazione da parte dell’amministrazione competente, come previsto dalla L.R.L. 59/95.

 

La Nostra azienda si avvale di Dottori forestali che possono occuparsi del rilascio di tale autorizzazione con stesura di opportuna, preventiva, perizia di stabilità dell’esemplare in oggetto.

 

abbattimentoLe malattie degli alberi (attacchi fungini o eccezionali infestazioni di insetti) non sono normalmente la causa primaria del deperimento degli alberi; infatti tipicamente questi agenti intervengono su piante già deperienti o stressate. Le cause primarie vanno quindi spesso ricercate in squilibri idrici, asfissia, carenze/eccessi nutritivi, caratteristiche del terreno, età della pianta, esoticità della pianta rispetto al suolo o al clima locale, agenti inquinanti nel suolo o nell’aria, traumi meccanici a branche o radici, scarsa possibilità di espansione dell’apparato radicale e/o della chioma.

 

La nostra squadra di esperti tree-climber è in grado di intervenire in ogni luogo e situazione, in presenza di fabbricati e manufatti limitrofi ove non è possibile far cadere il materiale tagliato.

La tecnica utilizzata per abbattere alberi radicati in spazi angusti è il CONTROLLO DI CADUTA.

 

abbattimentiTale tecnica di abbattimento avviene tramite l’utilizzo da parte degli operatori di attrezzature specifiche per il lavoro in pianta (ramponi, ecc.) e frizioni per la trattenuta dei rami e delle sezioni di tronco, che vengono così lentamente calati a terra senza pericolo di danneggiamento per il materiale sottostante.

 

CHI PRATICA GLI ABBATTIMENTI CONTROLLATI? »